Nel progetto “Origine delle viti” ho voluto portare alla luce quel lato della Langa

che non siamo abituati a vedere, cioè l’essenziale e armoniosa linearità dei filari e delle colline nel momento in cui le viti sono ancora spoglie e addormentate.

Ho amato i paesaggi di fine inverno con i sentieri sinuosi che si contrappongono all’ordine delle linee..momenti di preparazione, di cura, di attesa, quando i viticoltori con mano sapiente predispongono le piante a portare il miglior raccolto.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/20
Unknown Track - Unknown Artist
00:0000:00